Ricerca   Lingua 
 

P. Manuel Álvarez Vorrath è il nuovo Direttore Territoriale d’Italia (Articolo)
Villaggio dei Ragazzi - Si dimettono i tre componenti designati dalla Congregazione (Articolo)
I Legionari nella parrocchia dei Santi Apostoli e Biagio, a Firenze (Articolo)
Nessun confronto tra Maria Maddalena e il fondatore (Articolo)
Un ingresso al noviziato e tre professioni religiose a Gozzano (Articolo)

Comunicato sullo stato di salute di P. Álvaro Corcuera, L.C.
ITALIA | ATTUALITA | NOTIZIE

Logo Legionari Regnum Christi

Jacksonville, Roma 9 gennaio 2013. Il tumore cerebrale che è stato estirpato, lo scorso 4 gennaio, a P. Álvaro Corcuera, L.C., direttore generale dei Legionari di Cristo e del Regnum Christi, è risultato essere un glioma di 4° grado, per cui sarà sottoposto per sei settimane a radio e chemioterapia. È uscito oggi dall’ospedale e comincerà il trattamento nel giro di poche settimane.

P. Álvaro Corcuera, L.C. ha informato, lo scorso 9 ottobre, i Legionari di Cristo e i membri del Regnum Christi di aver chiesto un periodo di riposo al Delegato Pontificio, Cardinale Velasio De Paolis, perché non era nelle condizioni di salute necessaria per affrontare, in modo responsabile, le esigenze del governo generale.

Si era pensato che i problemi di salute fossero dovuti a questi ultimi anni segnati da situazioni difficili, tensioni e sofferenze. Invece il 30 dicembre viene ricoverato, per forti dolori alla testa, presso l’Ospedale St. Francis (Hartford, Connecticut). In seguito al ricovero gli viene diagnosticato un tumore cerebrale. Trasferito il 2 gennaio nella Clinica Mayo, (Jacksonville, Florida), viene sottoposto ad intervento chirurgico, durato cinque ore, per asportazione dello stesso. In seguito ad analisi ed accertamenti, i medici dichiarano la natura maligna del tumore, che risulta essere un glioma di 4° grado, per cui prescrivono a P. Álvaro una cura chemioterapica.

Dopo un breve periodo di riposo, inizierà il trattamento che si prevede duri circa sei settimane.

Nei primi giorni di post-operatorio, è stato accertato che il tumore e l’intervento non hanno danneggiato le sue facoltà in modo permanente: ha riconosciuto le persone presenti, ha ripreso a camminare senza bisogno di sostegno e a conversare. Ha riportato qualche danno alla vista che, secondo i medici, si correggerà gradualmente. In questi giorni P. Álvaro  è stato assistito continuamente da suo fratello e dalle sue sorelle, che si sono trasferiti a Jacksonville e da due sacerdoti legionari di Cristo (Jeremy Lambert e Kevin Meehan).

P. Álvaro Corcuera ha appreso le notizie sulle sue condizioni di salute con forza e serenità, sentendosi vicino a tutti i malati, soprattutto a quelli della Legione e del Regnum Christi, e ha offerto le sue sofferenze, insieme a loro, per la Chiesa, il Papa, il Regnum Christi e la Legione.

Ringrazia di cuore per tutte le preghiere e le manifestazioni di affetto e di vicinanza ricevute in questi ultimi giorni.


DATA DI PUBBLICAZIONE: 2013-01-10


 
 


Seguici :   
Sito promosso dalla congregazione dei Legionari di Cristo e dal movimento Regnum Christi, al servizio della Chiesa.
Copyright 2011, Legione di Cristo. Tutti i diritti riservati


Desideri aggiungere Comunicato sullo stato di salute di P. Álvaro Corcuera, L.C. ai tuoi preferiti?
Sì   -    No