Ricerca   Lingua 
 

È morto, in Messico, P. Álvaro Corcuera, L.C. (Articolo)
Ora resta la corona di giustizia (Articolo)
P. Gianfranco Ghirlanda nominato assistente pontificio della Legione di Cristo (Articolo)
Francesco ha benedetto il tabernacolo della chiesa “Duc In Altum” (Articolo)
«Il sì umile e trepidante che ora pronuncerete, Vi accompagni come croce e come gloria, per tutta la vita» (Articolo)

Perché credere in famiglia?
ITALIA | ATTUALITA | NOTIZIE
Una conferenza di Gianpaolo Barra, per “Crescere in Famiglia”.

La platea durante la conferenza del dott. Barra.
La platea durante la conferenza del dott. Barra.

Di Elena Rivolta

«Poche sono le persone che danno importanza e valore al tema della fede in famiglia e al credere in un Dio chiamato Gesù Cristo, ma nel momento in cui una persona risponde alla domanda: “Dio esiste?” , allora inizia ad impostare la propria vita su questo e non è lo stesso rispondere affermativamente o negativamente. Tutto cambia nel momento in cui mi rendo conto di essere chiamato alla Vita Eterna, che è già cominciata qui, sulla Terra. Per questo motivo, è logico pensare che sia molto differente vivere in famiglia pensando che a me e ai miei famigliari è stata data una Vita Eterna, rispetto a vivere non avendo motivi per credere». Con queste parole Gianpaolo Barra, direttore della rivista di apologetica “Il Timone”, ha introdotto la conferenza di domenica 24 febbraio, organizzata da “Crescere in Famiglia” del Movimento Regnum Christi di Busto Arsizio, nel contesto dell’Anno della Fede, presso la casa del Decanato, a Castelletto di Cuggiono, in provincia di Milano.

La conferenza è stata introdotta da P. Andrea Giustiniani, L.C. che a conclusione della
Perchè credere in famiglia
P. Giustiniani, L.C. introduce la conferenza del Dott. Barra.
giornata ha celebrato la S. Messa per le famiglie, ricordando che dal Pane spezzato ha origine la nostra fede.

Hanno partecipato circa 40 persone, che hanno vinto la forte nevicata in corso in quelle ore e hanno vissuto un momento conviviale, dopo quello formativo, per condividere le impressioni “a caldo” sull’esposizione del dott. Barra e condividere un pomeriggio in un clima di famiglia.

«Ci sono domande lecite che ci si pone» ha detto il dott. Barra, «soprattutto in relazione ai propri figli: sembrerà strano, ma è molto più importante sapere che i miei figli hanno la Fede e che potranno morire in grazia di Dio, piuttosto che vederli realizzati nella vita, con un lavoro soddisfacente, una brava moglie o un bravo marito o persino benestanti economicamente. A che serve guadagnare il mondo, se poi perdiamo la Vita Eterna?

Per rispondere alla domanda “Perché credere?” ci sono diverse possibili strade da percorrere.

Il dott. Barra ha concluso con l’invito a vivere la fede attraverso la meditazione, la preghiera e lo studio.

Clicca qui per ascoltare la conferenza (primaparte) del Dott. Barra.

Seconda parte.


DATA DI PUBBLICAZIONE: 2013-03-06


Crescere in Famiglia - Link
 
 


Seguici :   
Sito promosso dalla congregazione dei Legionari di Cristo e dal movimento Regnum Christi, al servizio della Chiesa.
Copyright 2011, Legione di Cristo. Tutti i diritti riservati


Desideri aggiungere Perché credere in famiglia? ai tuoi preferiti?
Sì   -    No