Ricerca   Lingua 
 

È morto, in Messico, P. Álvaro Corcuera, L.C. (Articolo)
P. Gianfranco Ghirlanda nominato assistente pontificio della Legione di Cristo (Articolo)
Ora resta la corona di giustizia (Articolo)
«Il sì umile e trepidante che ora pronuncerete, Vi accompagni come croce e come gloria, per tutta la vita» (Articolo)
Intimità con Cristo e passione evangelizzatrice (Articolo)

Mega Giornata Angelica presso il Don Bosco Ranchibile a Palermo
ITALIA | APOSTOLATO | NOTIZIE
Due testimonianze per raccontare una domenica con “Angeli per un giorno”.

Angeli per un giorno - Palermo 2013

Domenica 12 maggio, durante la Mega Giornata di “Angeli per un Giorno”, a Palermo, i volontari hanno interpretato “La Bella e la Bestia” per i bambini.

Olimpia Barresi e Dario Lo Re, angeli per un giorno a Palermo, ci raccontano le emozioni della giornata.

Di Olimpia Barresi

«Anche ieri è stata un´altra domenica di maggio in cui sono tornata a casa con un sorriso e con il cuore pieno di gioia, come penso quasi tutti noi. Un giorno pieno, soprattutto, dell´immagine ancora dei visi dei bambini, dell´impegno e dell´entusiasmo di tanti ragazzi-angeli. “Angeli per un giorno” ha regalato un´altra giornata di gioia ai bambini, agli angeli e agli adulti che hanno vissuto insieme momenti di gioco, di divertimento, di stanchezza ma soprattutto di felicità.
Angeli per un giorno, Palermo 2013
All´inizio della giornata i ragazzi aspettavano ansiosi l´arrivo dei bambini; quegli stessi visi ansiosi si sono poi aperti al sorriso, a espressioni buffe che hanno saputo tener testa a caratteri vivaci e all´energia pazzesca di tanti bambini a cui, purtroppo, non è sempre permesso avere lo stesso sorriso, a causa delle loro condizioni familiari, economiche e del disagio sociale in cui vivono. Ma ieri l’allegria, la gioia, il divertimento sembrava aver cancellato anche per un giorno tutto questo; i bambini correvano, i ragazzi correvano dietro di loro per tenerli ma sotto sotto si divertivano anche loro; i bambini lasciano un ricordo, a fine giornata, al proprio "angelo" e i ragazzi si dispiacciono e si commuovono al momento di salutarli. Queste sono le immagini di ieri, le scene che hanno riempito il nostro cuore di gioia e non solo il nostro e di chi ha messo tanto impegno nell’organizzare tutto questo ma anche dei ragazzi e soprattutto dei bambini. È vero, non possiamo sapere cosa trovano, tornando a casa, se ritornano alla solita routine; quello che sappiamo, e ne siamo tutti sicuri, dopo averli visti tutto il giorno, è che questa giornata ha dato loro tanto. Questa certezza dà tanto anche a noi, e a tutto lo staff che, nonostante piccole incomprensioni iniziali, è riuscito a lavorare bene insieme, contando anche su uno spettacolo teatrale che ha fatto ridere grandi e piccoli e che ha dimostrato che, anche con poco, si possono fare grandi e belle cose. Un grazie anche ai ragazzi che, partecipando, hanno contribuito con il loro entusiasmo e il loro impegno alla realizzazione di questa giornata. GRAZIE!!!».

Di Dario Lo Re

«Come in ogni giornata di ´´Angeli per un Giorno´´, la gioia nei cuori dei bambini e dei volontari, all´inizio della giornata, durante ogni attività e gioco, e alla fine dell´evento, riesce a cancellare le vicissitudini giornaliere e le
Angeli per un giorno, Palermo 2013
problematiche che ognuno di loro affronta. Si verifica un fenomeno eccezionale in cui il benessere dei bambini, provenienti da centri sociali e di aggregazione e da case famiglia, diventa anche il benessere dell´Angelo a cui viene affidato per tutta la giornata. Ed è proprio questa la prerogativa dell’evento: affidare ogni bambino al suo ´´Angelo per un Giorno´´ che dovrà passare con lui tutta la giornata e dovrà condividere con lui, tutti i giochi e le attività programmate dallo staff. È grazie a questo gruppo di volontari e collaboratori che si mette in moto questa grande macchina organizzativa, che riesce più volte nel corso dell´anno, a regalare ai bambini più disagiati, dei momenti indimenticabili e di spensieratezza assoluta, allontanandoli da condizioni di vita non buone, che vivono senza rendersene conto. La grande voglia di questi ragazzi li ha spinti quest´anno a mettere in scena anche un bellissimo spettacolo teatrale: “La bella e la bestia”. L´amore che si vive partecipando a questi eventi è immenso e continuamente in espansione, coinvolge sempre più ragazzi dai licei e dalle varie facoltà universitarie. Fa piacere pensare che, nel loro piccolo, questi ragazzi volenterosi e pieni di affetto verso il prossimo, siano davvero il ritratto di un futuro più solidale e migliore in cui vivere».

Per maggiori informazioni visita il sito www.angeliperungiorno.it.

 

 


DATA DI PUBBLICAZIONE: 2013-05-28


Angeli per un Giorno - Link
 
 

Related links

Angeli per un Giorno
Fondazione Semper Altius ONLUS


Seguici :   
Sito promosso dalla congregazione dei Legionari di Cristo e dal movimento Regnum Christi, al servizio della Chiesa.
Copyright 2011, Legione di Cristo. Tutti i diritti riservati


Desideri aggiungere Mega Giornata Angelica presso il Don Bosco Ranchibile a Palermo ai tuoi preferiti?
Sì   -    No