Ricerca   Lingua 
 

È morto, in Messico, P. Álvaro Corcuera, L.C. (Articolo)
Ora resta la corona di giustizia (Articolo)
P. Gianfranco Ghirlanda nominato assistente pontificio della Legione di Cristo (Articolo)
«Il sì umile e trepidante che ora pronuncerete, Vi accompagni come croce e come gloria, per tutta la vita» (Articolo)
Corso base per Guide NET (Articolo)

Prima Assemblea Generale delle Consacrate del Regnum Christi
ITALIA | ATTUALITA | NOTIZIE
Si sta svolgendo a Roma, nella sede della Responsabile Generale delle Consacrate, dal 2 al 18 dicembre 2013.

 Las delegadas en la Asamblea General de las consagradas del Regnum Christi junto al Delegado Pontificio, Card. Velasio De Paolis y su consejero el P. Agostino Montán, CSI, encargado de las consagradas del Regnum Christi.
Le Delegate per l’Assemblea Generale delle Consacrate del Regnum Christi insieme al Delegato Pontificio, Card. Velasio De Paolis, C.S. e il suo consigliere, P. Agostino Montan, CSI, incaricato all’interno del consiglio, per le Consacrate del Regnum Christ

Il 2 dicembre 2013 è iniziata a Roma, la prima Assemblea Generale delle Consacrate del Regnum Christi, una pietra miliare  nel loro processo di rinnovamento che ha l’obiettivo principale di approvare gli Statuti ed eleggere il nuovo Governo Generale.

L’Assemblea è presieduta dal Card. Velasio De Paolis, Delegato Pontificio, che nell’intervento inaugurale dell’Assemblea ha affermato che “questo è un momento conclusivo del processo di rinnovamento indicato dal Santo Padre” e che il cammino è stato “lungo e fruttuoso” e “la scoperta del Regnum Christi e della vita consacrata è stato un motivo di gioia”. All’Assemblea, che si svolgerà fino al 18 dicembre, partecipano 42 consacrate, 15 per l’incarico che svolgono e 27 elette per votazione.

Tutte le Consacrate hanno partecipato a un processo di riflessione e revisione già da un anno e mezzo per redigere questi Statuti che, una volta approvati nell’Assemblea, saranno consegnati alla Santa Sede per averne l’approvazione definitiva. Nell’esortazione inaugurale dell’Assemblea, De Paolis ha detto che, in questo processo, si è cercato uno spazio di autonomia per ciascuna realtà del Regnum Christi perché “l’alterità è ciò che rende possibile entrare in comunione con l’altro” e che gli Statuti sono un mezzo per arrivare a questo fine: “Deve riflettere l’identità delle donne consacrate, la vostra autonomia e il vostro stile di vita” ha detto il Cardinale De Paolis.

L’Assemblea ha anche la missione di eleggere un nuovo Governo Generale. Sarà il primo che le consacrate danno a loro stesse, all’interno di un’Assemblea e come risultato di un processo al quale hanno partecipato tutte, eleggendo le proprie rappresentanti. Il nuovo Governo sarà così rappresentativo della volontà delle Consacrate del Regnum Christi e avrà il sostegno necessario per governare per i prossimi sei anni.

Si analizzerà la situazione delle consacrate alla luce della relazione del Governo uscente e si fisseranno le mete dei prossimi sei anni.

Alcune curiosità sulle Delegate all’Assemblea.

Hanno un’età media di 45 anni, la più giovane ne ha 34 e, la più grande, 64.

I Paesi di provenienza sono Messico, Spagna, Stati Uniti, Cile, Canada, Venezuela e altri del Sud America e dell’Europa.

All’assemblea partecipano, come rappresentanti delle Consacrate che non hanno ancora emesso le promesse definitive, tre giovani di età compresa tra 22 e 24 anni. Partecipano anche, senza diritto di voto, P. Sylvester Heereman, L.C., in rappresentanza della Legione di Cristo,  Jorge López, da poco eletto Responsabile Generale dei Consacrati, in rappresentanza di questi ultimi e Iliano Piccolo, in rappresentanza dei laici non consacrati del Regnum Christi.

Infine, come già hanno fatto i Consacrati nella loro Assemblea Generale, le Consacrate rivedranno la bozza dell’accordo che prevede come organizzare le realtà che compongono il Regnum Christi, garantendo l’autonomia di ogni parte e tutelando la comunione, accordo che resterà in vigore per un periodo massimo di sei anni.

Le Assemblee concludono una tappa nel processo di rinnovamento che Benedetto XVI ha iniziato per il Regnum Christi nel 2010 e che continuerà con un percorso per maturare tra quelle possibili, la configurazione giuridica definitiva per il Regnum Christi.


DATA DI PUBBLICAZIONE: 2013-12-04


 
 


Seguici :   
Sito promosso dalla congregazione dei Legionari di Cristo e dal movimento Regnum Christi, al servizio della Chiesa.
Copyright 2011, Legione di Cristo. Tutti i diritti riservati


Desideri aggiungere Prima Assemblea Generale delle Consacrate del Regnum Christi ai tuoi preferiti?
Sì   -    No