Ricerca   Lingua 
 

P. Manuel Álvarez Vorrath è il nuovo Direttore Territoriale d’Italia (Articolo)
Villaggio dei Ragazzi - Si dimettono i tre componenti designati dalla Congregazione (Articolo)
P. Carlos Blanco, L.C. è il nuovo parroco a Busa di Vigonza (PD) (Articolo)
La Santa Sede approva le Costituzioni dei Legionari di Cristo (Articolo)
Il "momento" dei laici nel Regnum Christi (Articolo)

La Settimana di Studi Pastorali
ITALIA | ATTUALITA | NOTIZIE
Accompagnamento pastorale, “leadership” e lavoro di squadra, elementi di psicologia

Settimana Studi Pastorali Roma, 2014

Da venerdì 11 a mercoledì 16 aprile i Legionari di Cristo che vivono a Roma e studiano filosofia e teologia all’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, hanno preso parte alla “Settimana di Studi pastorali”, suddivisa in tre sessioni dedicate a:

-      accompagnamento pastorale dei giovani,

-      leadership e lavoro di squadra,

-      elementi di psicologia, come strumento della direzione spirituale.

P. Hernán Jiménez, L.C. rettore della comunità degli studenti di teologia e formatore presso il Centro di Studi Superiori della Legione, a Roma, ha sviluppato la relazione introduttiva alla Settimana.

P. Hernán, com’è nata l’idea di arricchire il percorso classico di filosofia e teologia con studi di psicologia e sociologia?

Nel 2010, mentre si avviavano il processo di revisione delle Costituzioni della Legione e la riflessione sul carisma del Regnum Christi, si è cominciato anche a pensare all’iter formativo dei Legionari. La sfida pastorale, per un sacerdote, è sempre la stessa: trasmettere la Buona Novella; quello che cambia sono i tempi e le circostanze, la conformazione della società. Si desiderava, da un lato, conoscere meglio la realtà del nostro servizio pastorale e dall’altro, acquisire le abilità necessarie alla predicazione del Vangelo nei tempi odierni.

Nel 2011 è nata l’idea di dedicare un percorso di studi a temi di pastorale e si è cominciato a valutare tempi e modi di inserirlo nel calendario accademico.

La prima “Settimana di Studi Pastorali” si è svolta nel 2013.

L’iter formativo che è stato strutturato dà diritto a un titolo di studi, riconosciuto dall’Università Francisco de Vitoria, dall’Università Anáhuac e dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose.

Quali sono gli argomenti oggetto di studio?

Prima di tutto elementi di pedagogia incentrata sull’accompagnamento pastorale dei giovani e degli adolescenti. Le conoscenze in questo campo saranno soprattutto utili ai Legionari che saranno destinati a lavorare nelle opere educative del Regnum Christi (i Club ECyD, le equipe dei giovani del Regnum Christi, le scuole e le università).

Poi la Leadership e il lavoro in equipe: è importante per un sacerdote, per una guida spirituale aiutare gli altri (soprattutto i giovani, ma non solo) a usare doni e talenti ricevuti, a diventare leader nel senso di punti di riferimento per gli altri. La formazione dei laici, che poi potranno realizzare opere apostoliche, è parte del nostro carisma. Tra le tante teorie sulla leadership è importante comprendere che cosa vuol dire essere leader “apostolici” e qual è il connubio perfetto tra esercizio della leadership e capacità di lavorare in equipe. Quest’ultima abilità è molto importante per i Legionari che devono adesso imparare a lavorare nelle località, all’interno di governi misti, non più come responsabili ultimi ma come parte dell’equipe della località.

Infine i legionari studiano elementi di psicologia come strumento che può aiutare nella direzione spirituale delle persone.

Chi sono i docenti della Settimana Pastorale?

I docenti arrivano dall’Università Francisco de Vitoria, di Madrid: Sonia Gonzalez, Gemma Sobrecueva, Ruth De Jesús; dall’Università Anáhuac, di Città del Messico: Diana Ramos, Salvador Ortíz De Montellano, Humberto Treviño; dall’Istituto Superiore di Scienze Religiose dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, di Roma: Laura Salvo, P. Benjamín Clariond, L.C.

Inoltre, Linh Do e Laura Coutin, Consacrate e i Fr. Javier Delgado, Benjamin O’Loughlin, Carlos Padilla, LLCC che, a Roma e a Firenze, sono impegnati nella pastorale giovanile.

A quali bisogni formativi ha dato risposta e quali carenze ha evidenziato la Settimana di studi pastorali?

I sacerdoti incontrano una certa difficoltà nel proporre la fede cristiana all’uomo di oggi. Diventa ogni giorno più difficile comunicare i valori religiosi e soprattutto presentarli ai ragazzi. La complessità della vita odierna ci obbliga a prendere in considerazione l’essere umano in tutte le sue dimensioni: dobbiamo conoscere la psicologia, dobbiamo saper ascoltare, dobbiamo sviluppare nuove idee per trasmettere i contenuti di sempre. Tutte queste conoscenze, che ci aiutano ad avvicinare l’essere umano, non rientrano nel percorso classico degli studi filosofici e teologici e, per questo, è stata pensata la Settimana di Studi Pastorali, come un iter formativo, parallelo a quello di teologia e filosofia, per acquisire e potenziare le “abilità” apostoliche.


DATA DI PUBBLICAZIONE: 2014-04-24


 
 


Seguici :   
Sito promosso dalla congregazione dei Legionari di Cristo e dal movimento Regnum Christi, al servizio della Chiesa.
Copyright 2011, Legione di Cristo. Tutti i diritti riservati


Desideri aggiungere La Settimana di Studi Pastorali ai tuoi preferiti?
Sì   -    No