Ricerca   Lingua 
 

La GMG con il Regnum Christi, a Cracovia (Articolo)
Si è conclusa l´Assemblea territoriale del Regnum Christi (Articolo)
Missioni di Settimana Santa 2016 (Articolo)
Assemblea territoriale del Processo di Revisione degli Statuti (Articolo)
La lingua materna dell’Europa è il cristianesimo (Articolo)

Vivere la famiglia nella famiglia
ITALIA | APOSTOLATO | NOTIZIE

Regnum Christi 2016

È nata all’interno del “laboratorio dedicato alla famiglia”, durante l’Incontro territoriale di settembre 2016, l’idea di costituire un gruppo di lavoro sulla pastorale familiare, che si è concretizzata, pochi giorni fa, nella costituzione del primo “Comitato di pastorale familiare”, costituito di membri laici del Movimento, una Consacrata e i sacerdoti legionari che in questi anni hanno dato un contributo allo sviluppo della pastorale familiare nelle rispettive località.


Il Comitato avrà il compito principale di elaborare un programma di formazione rivolto alle famiglie del Regnum Christi e a tutte quelle che si avvalgono della formazione offerta dai sacerdoti legionari e dalle Consacrate del Regnum Christi, per esempio all’interno dell’Highlands Institute a Roma o negli incontri e percorsi di formazione promossi in questi anni da Crescere in Famiglia a Busto Arsizio, a Padova, a Palermo, a Roma, a Verona.


Già durante l’Incontro territoriale del 2015 era emersa una richiesta generalizzata di formazione nata forse anche dalla preoccupazione di trovarsi impreparati ad affrontare i veloci cambiamenti culturali della nostra epoca, sia come individui sia forse, nel ruolo di educatori (genitori, insegnanti, catechisti). Era inoltre stata già definita come priorità del Movimento in Italia, oltre che a livello generale, la famiglia.


È necessario custodire la famiglia e anche formare la famiglia perché l’incontro con Cristo avvenga già da bambini, tra le mura di casa e poi, seguire gli adolescenti e i giovani nel loro percorso di vita e di fede.


Nell’Incontro territoriale di settembre scorso, p. Manuel Álvarez Vorrath, L.C. ha spiegato che la necessità emersa in alcune aree di creare comitati a livello territoriale corrisponde alla divisione del lavoro all’interno del Comitato direttivo territoriale per l’Italia.


I membri del Comitato di pastorale sono i sacerdoti p. Luca Frontali, p. Michael Ryan e p. Andrea Giustiniani; la Consacrata Patrizia Revelli e i membri laici Annamaria Trimarchi, Adria Vattuone, Federica Vitali, Enrico D’Avella, Marco Lastrucci, Vanna Barlocco, Carla Intra Sidola, Alfredo Sansone di Campobianco, Giuseppe Lo verde e Massimo Lenti.


Il Comitato individuerà le modalità di lavoro e invierà al Comitato direttivo una relazione trimestrale.


Il programma di formazione dovrà affrontare temi come l’eduzione dei bambini, la preparazione dei fidanzati e l’accompagnamento delle coppie di sposi giovani, l’ascolto e il sostegno alle coppie in crisi, l’individuazione di un percorso di formazione rivolto alle persone divorziate e ai singoli e anche l’apostolato comune tra genitori e figli seguendo l’esempio di Palermo in cui i genitori che in un primo tempo hanno guidato le attività di apostolato dei giovani sono diventati parte integrante dell’organizzazione e dell’apostolato.


In questo modo le famiglie del Regnum Christi potranno vivere il loro apostolato all’interno della famiglia più grande che è il Regnum Christi per fortificare l’unione di genitori e figli nell’attività di apostolato e prima ancora nella vita di preghiera.




FECHA DE PUBLICACIÓN: 2016-11-14


 
 

Related links

Gioventù e Famiglia Missionaria
Crescere in Famiglia


Seguici :   
Sito promosso dalla congregazione dei Legionari di Cristo e dal movimento Regnum Christi, al servizio della Chiesa.
Copyright 2011, Legione di Cristo. Tutti i diritti riservati


¿Deseas agregarVivere la famiglia nella famiglia a tus favoritos?
  -    No