Ricerca   Lingua 
 

La GMG con il Regnum Christi, a Cracovia (Articolo)
Si è conclusa l´Assemblea territoriale del Regnum Christi (Articolo)
Missioni di Settimana Santa 2016 (Articolo)
Assemblea territoriale del Processo di Revisione degli Statuti (Articolo)
La lingua materna dell’Europa è il cristianesimo (Articolo)

Il caso non esiste!
ITALIA | ATTUALITA | TESTIMONIANZE
La testimonianza di Mario, 74 anni, nel giorno della sua incorporazione al Movimento Regnum Christi

Mario

La sezione del Regnum Christi di Busto Arsizio ha un nuovo membro: Mario, originario di Vanzaghello (MI) che a 74 anni ha deciso di rispondere alle grazie che sente di aver ricevuto nel corso della sua vita con un impegno più profondo, attraverso il Regnum Christi.


Nell’equipe del Regnum Christi che ha iniziato a frequentare un anno fa, Mario ha trovato l’accompagnamento che stava cercando, grazie anche alla figura del sacerdote sempre presente alle riunioni.


«Eccomi, finalmente. Qualche breve cenno su come ho incontrato il Regnum Christi e che cosa mi ha portato a fare la scelta.


Ho iniziato a frequentare gli amici del Regnum Christi circa un anno fa. All´epoca partecipavo anche ad altri incontri ma decisi di approfondire la conoscenza e la frequentazione del gruppo del Regnum Christi per tre motivi:



  • la conoscenza più profonda delle persone,

  • la presenza assidua di un sacerdote agli incontri, padre Federico Macchi e

  • lo sviluppo degli incontri (sia dell´equipe degli uomini che del Circolo di studi).


Ho avuto, sin da subito, l´impressione di trovarmi tra amici che condividono gli stessi ideali e la stessa fede cattolica. Sono convinto che la frequentazione del gruppo sia per me un´opportunità di crescita spirituale. La possibilità di svolgere attività di apostolato, mettendo a frutto i carismi personali, al servizio di Cristo Re è stato uno dei motivi fondanti della mia scelta.


La mia storia di cattolico ha origine nell´Azione Cattolica degli anni sessanta del secolo scorso. Sono cresciuto alla scuola del cardinale Siri, dal quale ho appreso tutto quanto ancor oggi credo essere la base per il mantenimento della retta via. Nella vita ho avuto molto: tre bravissimi figli, cinque nipotini, gioie e dolori. Le gioie superano di gran lunga i dolori, peraltro accettati sempre e comunque come un dono che aiuta a crescere e tutto in forma totalmente gratuita. Dio ha voluto gratificarmi con la sua protezione, intervenendo nei momenti di maggior difficoltà con premura paterna. Ora credo che sia giunto il momento di restituire quanto gratuitamente ho ricevuto, offrendo a Gesù tutto me stesso, chiedendo di essere "usato" secondo la sua volontà. Credo fermamente nella forza della preghiera e, anche nei momenti più bui della mia vita non ho mai smesso di pregare e ho ottenuto spesso riscontri molto positivi.


Il caso non esiste! Se chiedi una grazia e quella arriva non sei fortunato, qualcuno è intervenuto per concedertela! 


Da oltre vent´anni frequento il Santuario di Lourdes, in qualità di barelliere, con una associazione (OFTAL) che si occupa di accompagnare pellegrini e malati. Attualmente il mio contributo all´attività del Regnum Christi si sviluppa tramite la presenza agli incontri e, soprattutto, con la preghiera quotidiana nella chiesetta di San Rocco (Vanzaghello) davanti a Cristo Re, presente in Corpo e Sangue sotto la forma di Ostia consacrata». 


Mario si è incorporato al Movimento Regnum Christi il 7 ottobre 2017, in occasione dei festeggiamenti per il XXV anniversario della fondazione e della visita di p. Eduardo Robles Gil alla località di Busto Arsizio-Monza Brianza.




FECHA DE PUBLICACIÓN: 2017-11-06


 
 


Seguici :   
Sito promosso dalla congregazione dei Legionari di Cristo e dal movimento Regnum Christi, al servizio della Chiesa.
Copyright 2011, Legione di Cristo. Tutti i diritti riservati


¿Deseas agregarIl caso non esiste! a tus favoritos?
  -    No