Ricerca   Lingua 
 

La GMG con il Regnum Christi, a Cracovia (Articolo)
Si è conclusa l´Assemblea territoriale del Regnum Christi (Articolo)
Missioni di Settimana Santa 2016 (Articolo)
Assemblea territoriale del Processo di Revisione degli Statuti (Articolo)
La lingua materna dell’Europa è il cristianesimo (Articolo)

“Ministri dell’amore del Padre e della sua Misericordia”
ITALIA | APOSTOLATO | NOTIZIE
Il card. Bertello ha ordinato 33 Legionari di Cristo nella basilica di San Paolo fuori le Mura a Roma

Ordinazioni sacerdotali 2017

Roma, 16 dicembre 2017. Il cardinale Giuseppe Bertello, governatore dello Stato della Città del Vaticano e presidente della Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano ha ordinato sacerdoti 33 Legionari di Cristo nella basilica di San Paolo fuori le Mura. Hanno concelebrato la S. Messa di ordinazione circa 150 sacerdoti. Hanno partecipato al rito dell’unzione delle mani e della consegna del calice e della patena, mons. Jorge Carlos Patrón Wong, segretario per i Seminari della Sacra Congregazione per il Clero e mons. Paolino Schiavon, vescovo ausiliare emerito della diocesi di Roma. 


Erano presenti alla cerimonia oltre tremila persone tra familiari, amici e confratelli. P. Eduardo Robles Gil, L.C. direttore generale dei Legionari di Cristo e di tutto il Movimento Regnum Christi ha presentato i candidati all’ordinazione.


Nell’omelia, il card. Bertello ha detto: «All’origine di ogni vocazione c’è una Voce che chiama, che cambia la vita: qualcuno sente di essere accompagnato dalla presenza invitante del Signore sin dai primi anni della sua vita; altri invece sono invitati a lasciare le reti, un mestiere, una carriera per seguire Gesù in età adulta. In ogni caso, si tratta di una chiamata, di una vocazione».


Facendo riferimento alla domenica del Gaudete, ha commentato: «La nostra gioia, poi, si trasforma in gratitudine al Signore perché è lui il vero protagonista di ogni bene. Da lui vengono la vocazione e la grazia della perseveranza. Il nostro pensiero va pure a quanti hanno visto nascere, hanno sostenuto ed accompagnato la risposta di questi ordinandi alla chiamata del Signore: le loro famiglie; i loro superiori, i loro formatori».


E poi rivolto agli ordinandi ha detto: «Con il vostro ministero siete chiamati a dire a tutti che Dio non abbandona l’uomo e, di fronte ai tanti mali che affliggono la società, alle ingiustizie, alle sofferenze, a portare con la vostra vita un messaggio di fiducia e di fraternità verso i più poveri, verso coloro che aspettano una parola di consolazione, hanno bisogno di essere difesi nei loro diritti e consolati nel loro dolore».


P. Eduardo Robles Gil, L.C. direttore generale dei Legionari di Cristo e di tutto il Movimento Regnum Christi ha detto: «Per la Legione di Cristo e per tutto il Regnum Christi è un’immensa gioia poter offrire alla Chiesa 33 nuovi sacerdoti, che contribuiranno, con il loro ministero sacerdotale a rendere presente, nel cuore delle persone e nella società, l’amore misericordioso di Dio che tra una settimana contempleremo nel mistero di Betlemme, mentre nasce per amore dell’umanità».


Il rettore del Collegio Internazionale dei Legionari di Cristo a Roma, padre Christopher Brackett, L.C., ha commentato: «Vedere questi miei fratelli ordinati sacerdoti è per me come se Dio volesse dire agli uomini che non devono perdere la speranza, che non sono soli, che il suo amore è grande e che ci darà sempre pastori per custodire il suo popolo. È bellissimo vedere la generosità di questi uomini che sono ordinati. Hanno vissuto e hanno creduto, accettando anche le loro fragilità. Mi commuove vederli arrivare all’altare e sapere che ciascuno di loro è trasformato, per la grazia di Dio, in alter Christus».


Il rettore della comunità di teologia della sede della Direzione generale, p. Ignacio Sarre, L.C. ha detto: «L’ordinazione è un punto di arrivo perché ci sono voluti molti anni di formazione, di cammino e di impegno per arrivare a questo momento. Per questo lo si vive con molta gioia e gratitudine: per Dio, dal quale proviene ogni bene; per loro, che sono stati generosi; per i loro familiari e per tutti coloro che li hanno aiutati. Però è anche e soprattutto un punto di partenza. È l’inizio di quello per cui in questi anni si sono preparati. E in questo senso la cosa più importante è che mantengano, a partire da adesso, un atteggiamento di amore e generosità continua e crescente, cioè quella che chiamiamo “formazione permanente”. Ripeto spesso che la preparazione non è “per l’ordinazione” che dura un giorno e passerà in fretta, ma per tutta una vita di donazione nel ministero, come Legionari di Cristo».


 


Galleria fotografica delle Ordinazioni sacerdotali


Video integrale della cerimonia



FECHA DE PUBLICACIÓN: 2017-12-17


 
 

Related links

La Santa Sede
Conferenza Episcopale Italiana


Seguici :   
Sito promosso dalla congregazione dei Legionari di Cristo e dal movimento Regnum Christi, al servizio della Chiesa.
Copyright 2011, Legione di Cristo. Tutti i diritti riservati


¿Deseas agregar“Ministri dell’amore del Padre e della sua Misericordia” a tus favoritos?
  -    No