Ricerca   Lingua 
 

P. Carlos Blanco, L.C. è il nuovo parroco a Busa di Vigonza (PD) (Articolo)
La Santa Sede approva le Costituzioni dei Legionari di Cristo (Articolo)
Lettera di P. Eduardo Robles-Gil (Articolo)
Si costituisce il Comitato direttivo territoriale per l’Italia (Articolo)
Cristo Re crocifisso: da Lui la nostra "Chiamata", in Lui la nostra forza (Articolo)

Questo mondo, grazie a loro, può essere migliore
ITALIA | NOTIZIE
Un torneo di burraco e una domenica per i bambini di “Angeli per un giorno” a Napoli.

Sabato 22 giugno, presso la masseria “Antuono” a Giugliano (NA), circa 70 persone si sono riunite per un torneo di Burraco, a sostegno di “Angeli per un giorno”.

P. Bonifacio Cuesta, L.C. ha presentato brevemente le attività di “Angeli”, prima dell’inizio del torneo e ha ringraziato i volontari e i benefattori che hanno permesso lo svolgimento delle giornate dedicate ai bambini, nella provincia di Caserta.

Il torneo, arbitrato da Riccardo, anche lui volontario, è stato preceduto dalla cena, con piatti tipici del posto, e si è concluso con la premiazione di 4 vincitori, che hanno ricevuto i premi donati dai benefattori.

Un animatore ha intrattenuto i bambini (15 circa) che hanno preso parte alla serata.

Il ricavato netto della serata è stato di circa 800 euro che sono stati investiti nell’organizzazione della giornata che si è svolta in provincia di Napoli dedicata a 45 bambini, figli delle famiglie assistite dal centro Caritas di Giugliano (NA) e la partecipazione di 15 angeli.

P. Bonifacio Cuesta, L.C. ha celebrato la S. Messa all’inizio della giornata per i volontari e i bambini. Si sono formate quattro squadre: Amore, Amicizia, Fiducia e Speranza per i giochi di squadra, coordinati da Aldo, nel bosco di Capodimonte.

Un trampoliere, arrivato a sorpresa, ha intrattenuto i bambini dopo il pranzo e infine la caccia al tesoro e prima di salutarsi gli Angeli hanno fatto un regalino ai bambini, per lasciare un ricordo di quella giornata e dell’allegria condivisa.

«Il senso di questa giornata si materializza quando un bambino, sul punto di andar via con la mamma, torna indietro per darti un bacio sulla guancia... allora capisci che ne è valsa la pena... sono loro gli angeli!». Serena Cipolletta.

«Quando riesci con poco a far divertire i bambini, a trasmettere loro una parte di te e vieni ripagato con la loro gioia, capisci che non tutto è perduto e loro sono il futuro e noi abbiamo una grande responsabilità: far capire che questo mondo, grazie a loro, può essere migliore». Aldo Scottoni.

 


DATA DI PUBBLICAZIONE: 2013-07-08


 
 


Seguici :   
Sito promosso dalla congregazione dei Legionari di Cristo e dal movimento Regnum Christi, al servizio della Chiesa.
Copyright 2011, Legione di Cristo. Tutti i diritti riservati


Desideri aggiungere Questo mondo, grazie a loro, può essere migliore ai tuoi preferiti?
Sì   -    No