Ricerca   Lingua 
 

P. Manuel Álvarez Vorrath è il nuovo Direttore Territoriale d’Italia (Articolo)
Villaggio dei Ragazzi - Si dimettono i tre componenti designati dalla Congregazione (Articolo)
Nessun confronto tra Maria Maddalena e il fondatore (Articolo)
I Legionari nella parrocchia dei Santi Apostoli e Biagio, a Firenze (Articolo)
Un ingresso al noviziato e tre professioni religiose a Gozzano (Articolo)

La Giornata del Regnum Christi
ITALIA | NOTIZIE
Nella Solennità liturgica di Cristo Re ricorre la festa del Movimento Regnum Christi

Sabato 23 novembre a Modena e a Roma, e domenica 24 a Padova, Verona, Bolzano, Firenze, Maddaloni e Palermo i membri del Regnum Christi hanno festeggiato la Giornata del Regnum Christi.

«Sabato 23 alcuni di noi siamo andati a Bolzano per partecipare, il giorno successivo, alla Giornata del Regnum Christi» scrive Pietro Pomatto, seminarista minore dei Legionari di Cristo, a Gozzano, «con i membri del Regnum Christi di Bolzano e del veronese.

Domenica mattina alle 10:30 abbiamo incominciato la recita del rosario, meditato da Gianni Villotti che, con parole forti e decise, ci ha invitato a riconoscere Gesù Re delle nostre vite. Al termine, si è tenuta la Santa Messa presieduta da P. Alejandro Valles, L.C., con la concelebrazione di altri sacerdoti tra cui il nostro rettore P. Timothy Meehan, L.C.

Nell’omelia, P. Alejandro ha ricordato a tutti che dobbiamo aprire il nostro cuore a Cristo, come ha fatto il buon ladrone, ma soprattutto seguendo l’esempio di Maria Santissima, nostra Madre. Durante la S. Messa, nove dei nostri amici hanno aderito al Regnum Christi promettendo di impegnarsi nella loro nuova missione apostolica nel mondo.

Nel pomeriggio, Gianpaolo Barra, direttore della rivista di apologetica cristiana “Il Timone”, ha tenuto un’interessante conferenza nella quale ha trattato molti dei temi principali della vita dei membri del Movimento, come la vita quotidiana di un credente, l’intenso dialogo con Cristo nella preghiera e lo zelo apostolico per la salvezza delle anime a partire dalla propria.

Poi, Matteo, un nostro compagno seminarista, ha raccontato la sua esperienza vocazionale e Barbara, membro del Regnum Christi già due anni e mezzo, ha dato la sua testimonianza».

A Padova, domenica 24, i membri del Regnum Christi si sono riuniti nella casa religiosa di ospitalità “Terme San Marco” ad Abano Terme (PD) per festeggiare la solennità di Cristo Re. 

La giornata si è aperta con la celebrazione eucaristica in cui tutto il Movimento si è unito al ringraziamento della Chiesa intera per l’Anno della fede indetto da Papa Benedetto XVI.

Padre Luca Frontali, L.C. direttore spirituale dei membri del Movimento, a Padova, ha ripercorso le tappe fondamentali della propria fede in quest´ anno, invitando l´assemblea a riflettere sul proprio percorso nell´ambito della fede stessa. 

Durante la S. Messa i coniugi Anna e Antonio Ricco di Padova e Roberta Calistri di Bologna hanno formalmente aderito al Movimento Regnum Christi mentre tutti gli altri membri hanno rinnovato le promesse della loro già incorporazione. 

Nel pomeriggio, la relazione sulla figura del Beato Tommaso da Olera, mistico del Sacro Cuore, è stata affidata a Fra Rodolfo Saltarin, che ha ripercorso la vita, i gesti, le parole e le domande che hanno contrassegnato la vita del beato confratello. 

I bambini invece sono stati impegnati nel gruppo NET realizzando con grande entusiasmo il calendario dell´avvento e una coroncina del Rosario.

Dopo una breve pausa è arrivato il momento toccante delle testimonianze.

Per primi hanno raccontato di sé i ragazzi e i bambini entrati nel seminario minore di Gozzano (NO) che così hanno risposto alla loro chiamata vocazionale. 

Anche Francesco ci ha raccontato come dopo un anno al servizio dei Legionari abbia deciso di entrare in seminario. L´anno scorso alla festa di Cristo Re aveva portato la sua testimonianza come collaboratore, ora come novizio. 

Benedetta, responsabile del gruppo NET con l´aiuto di giovani animatori, ha trasmesso al pubblico l´entusiasmo con cui, negli incontri mensili, segue i bambini 5-11 anni. Il gruppo NET propone un´educazione fondata sui principi e valori cristiani, insegna ai bambini ad amare Gesù sin dall´infanzia.

Fratello Stefano Panizzolo, L.C. ha esposto alla platea la sua esperienza con il gruppo degli adolescenti, mostrando le foto del campo estivo a New York, dove i ragazzi hanno vissuto momenti di svago e altri di lavoro, di riflessione e preghiera. 

C´è stata la testimonianza poi di Lucia, appartenente al gruppo giovani, che ha illustrato le numerose iniziative offerte dal Movimento, che coinvolgono la formazione a 360 gradi. 

Anche due giovani sposi hanno testimoniato quanto sia stato importante per loro il corso per fidanzati che il Movimento offre ogni anno, in cui vengono toccati temi che difficilmente una coppia affronta prima di sposarsi e che possono diventare poi oggetto di incomprensioni. 

Gli adulti, rappresentati da Caterina, hanno illustrato il progetto Cineforum, che ha come obiettivo quello di  approfondire in maniera critica e costruttiva questo tipo di comunicazione.

Il nome MR&L (Movie, Reason& Love) rappresenta proprio l´idea di questo nuovo progetto: la possibilità di poter guardare insieme dei film (MOVIE), per analizzare, conoscere e capire (REASON) e arrivare a pensare con amore, agire con amore per cercare sempre il bene (LOVE).

La giornata si è conclusa in cappella, con l’Adorazione e la recita del  Rosario davanti al Santissimo. È stato un momento di intensa preghiera in cui il gruppo NET, gli adolescenti, i giovani e gli adulti hanno portato all’altare le loro intenzioni.

La Giornata del Regnum Christi è stata quindi un´occasione in cui tutti hanno potuto festeggiare la solennità di Cristo Re, pregare gli uni per gli altri, conoscere le diverse attività in cui il Movimento Regnum Christi di Padova è impegnato. 

A Roma, nella cappella del Centro di Studi Superiori, in via degli Aldobrandeschi, si sono riuniti per la S. Messa, i membri del Movimento di Roma, alcune famiglie degli alunni dell’Highlands Institute e dell’Irish Institute, i delegati delle Assemblee Generali dei Consacrati e delle Consacrate del Regnum Christi, che sono a Roma e i Legionari delle due comunità di Roma.

Il Delegato Pontificio ha chiesto a P. Gianfranco Ghirlanda, S.J. di presiedere la concelebrazione eucaristica, data anche la coincidenza con l’inizio dell’Assemblea dei Consacrati, per i quali P. Ghirlanda è stato incaricato come consigliere del Delegato in questi ultimi anni.

Nell’omelia, P. Ghirlanda ha detto che questa solennità determina l’identità di tutti noi. Sulla croce e nell’umiltà di Cristo ci si manifesta la regalità di Gesù. Questa sovranità di Cristo ci viene rivelata nel processo di Pilato, sulla croce. Questo ci permette di vedere come dobbiamo leggere questo segno della regalità di Cristo: è una maestà che non si manifesta nella grandezza, nella forza, nel potere e nella dominazione ma nell’umiltà e nell’amore.

Attraverso l’umiltà, la riconciliazione e il perdono espresso da Cristo dalla croce, Lui riconduce a sé la nostra storia personale e anche la storia del Regnum Christi, la storia della Chiesa e la storia della sua umanità. Il ladrone pentito, che si trova nel momento supremo della sua vita, ha compreso in che cosa consiste la regalità di Gesù: è il dono della vita eterna fatto da Gesù che dà la propria vita in un atto di solidarietà.

«Tutti voi», ha detto ancora, «siete in un momento cruciale della vostra Storia, un momento che indica la fine di un camino di purificazione e di revisione del carisma, delle Costituzioni e degli Statuti; però siete anche all’inizio di un altro camino nel quale dovete maturare quel che è stato seminato in voi. Infatti, il cammino di purificazione non finisce con le Assemblee e il capitolo Generale, ma  questi avvenimenti vi chiamano a intraprendere un cammino di ulteriore approfondimento. È un momento cruciale perché adesso prendete nelle vostre mani la vostra vita e la vostra storia, non solo come individui ma come gruppo. Assumetevi la responsabilità, di fronte a Dio e di fronte alla Chiesa di seguire la strada che la Santa Sede ha indicato e che adesso è anche il cammino di ciascuno di voi.

Che Cristo regni nei nostri cuori e ci aiuti così a essere liberi dai vincoli che potrebbero impedirci di essere docili a quel che lo Spirito Santo ci va suggerendo. Mettiamoci in ascolto dello Spirito, con al fede che Lui ci assiste e con la speranza nel cammino che si apre davanti a noi».

Il giorno successivo, i membri del Regnum Christi di Roma hanno preso parte alla solenne concelebrazione eucaristica presieduta da Papa Francesco, con cui si è concluso l’Anno della Fede, in piazza san Pietro.

A Palermo gli amici del Regnum Christi si sono dati appuntamento nella splendida cornice della Chiesa di Sant’Anna La Misericordia, prezioso sito di notevole interesse storico e artistico della città. Prima della Santa Messa, i presenti hanno assistito a un concerto del quartetto d’archi Leukòs che ha eseguito musiche di Mozart e Hajdn.

Durante la concelebrazione eucaristica, Ina Anello, Claudia Polisano e Cristina Lo Sardo, si sono presentate all’altare, per recitare le loro promesse di adesione formale al Regnum Christi. Loredana Giordano, responsabile del “Club CIMA” e Maria Cereceda, consacrata del Regnum Christi hanno accompagnato e guidato Claudia e Cristina, nella loro adesione al Movimento.

I bambini del Club NET hanno portato le offerte all’altare.

Dopo la S. Messa i presenti si sono riuniti nel salone parrocchiale messo a disposizione dal parroco, P. Messina, per un momento conviviale.

A Maddaloni (CE), presso la Fondazione “Villaggio dei Ragazzi - Don Salvatore d’Angelo” la Giornata del Regnum Christi si è svolta nel pomeriggio di domenica con la partecipazione dei membri del Regnum Christi e alunni, genitori e docenti delle scuole della Fondazione. I membri del Movimento hanno organizzato dettagliatamente ogni cosa con l’indispensabile guida di P. Bonifacio Cuesta, L.C. C’erano circa 230 persone. All’inizio della manifestazione Ida Monaco e tre ragazzi, Mary Canzanella, Anna de Mase e Francesco Tontoli, hanno presentato il gruppo di volontariato che opera per i più bisognosi da ormai circa tre anni e hanno raccontato la loro esperienza, anche nel Centro Giovanile FARO e nel Club CIMA.

Francesco Grauso, responsabile della ONG VIDA Onlus che ha trasmesso, attraverso immagini girate a Calcutta, l’importanza dell’aiuto che ogni anno viene portato in India. Franco Vito ha presentato l’apostolato Crescere in Famiglia evidenziando l’importanza di costruire una famiglia grande e unica che cresca nel nome di Gesù con la partecipazione delle famiglie dei ragazzi della Fondazione e di altre. Le signore AnnaRita Carrano e Anna Greco hanno presentato “Madonna Pellegrina”, che quest’anno coinvolge famiglie di Maddaloni, Caserta, Acerra, Cervino e Pignataro Maggiore. Annarita e Anna hanno evidenziato la voglia delle famiglie coinvolte di accrescere la loro preghiera ospitando l’immagine della Madonna per tre giorni al mese nelle loro case e pregare insieme il Santo Rosario.

Nella chiesa della Fondazione, P. Francisco Elizalde, L.C., coordinatore locale di apostolato per la Campania, con suo fratello P. Miguel, anche lui sacerdote e Legionario di Cristo, ha celebrato la Santa Messa mentre P. Bonifacio Cuesta, L.C. si è reso disponibile per le confessioni. Erano presenti in chiesa anche i genitori di P. Francisco e P. Miguel, appena rientrati da un pellegrinaggio in Terra Santa. Le signore del Regnum Christi hanno animato la S. Messa; al termine della stessa sono state benedette due icone della Madonna di Guadalupe che peregrineranno tra le famiglie. La giornata è terminata con l’adesione di nuovi partecipanti ai differenti apostolati presentati.

Ricordiamo che i membri del Movimento di Milano e Busto Arsizio hanno festeggiato la Giornata del Regnum Christi seguendo la liturgia ambrosiana con due settimane di anticipo, domenica 10 novembre.


DATA DI PUBBLICAZIONE: 2013-12-05


 
 


Seguici :   
Sito promosso dalla congregazione dei Legionari di Cristo e dal movimento Regnum Christi, al servizio della Chiesa.
Copyright 2011, Legione di Cristo. Tutti i diritti riservati


Desideri aggiungere La Giornata del Regnum Christi ai tuoi preferiti?
Sì   -    No